Come trovare una baby sitter su Internet

La ricerca di baby sitter oggi si fa su Internet. Perché ad aspettare le coincidenze astrali derivanti da amiche di amiche che potrebbero conoscere qualcuna in grado di aiutarci, si perde spesso tempo inutile. E…

Adotto un bimbo a distanza dal Kenya grazie ad Amref

Diventare mamma ha risvegliato in me una sopita coscienza sociale. La richiesta di Amref di diventare loro ambasciatrice l’ha nutrita ulteriormente. E così ho deciso di adottare in Kenya un bimbo a distanza. A 18…

Contro le mamme “stanche”

Io sono contro le mamme “stanche”, che decidono di arrendersi. Quelle stanche mentalmente, che pensano di non potercela fare. Quelle che dimenticano di avere un’identità a prescindere. Quelle prive del coraggio dei samurai a difesa della…

Il decalogo della neomamma

Prima di diventare una neomamma, tutti te lo dicono e ha il suono di minaccia: “La tua vita cambierà per sempre”. Partendo dal presupposto che cambierà in meglio e che tu diventerai una donna migliore,…

Le 5 cose che cambiano quando si diventa mamma

Diventare mamma è una cucitura sulla pelle. Un viaggio senza ritorno verso una destinazione per la quale non esiste guida turistica. Non cambia solo il nostro ritmo di vita. E’ vero che ci vengono a…

Il coraggio e la fortuna di fare figli

In Italia il fare figli oggi è diventato più una questione di coraggio o fortuna. Il report Istat sui dati di natalità nel 2014, diffuso a fine novembre 2015, parla chiaro. Diventare mamma e papà…

Il bello del Natale

“Mamma, dove hai messo la letterina per Babbo Natale? L’hai poi spedita?” mi chiede Bea con tono preoccupato. Bugia fragorosa, non so mentire, ma ho farfugliato qualcosa che è risuonato convincente. Nel frattempo visualizzo mentalmente…

Come insegnare ai bambini a pensare

Ci vorrebbero lezioni di sogni a scuola. Anche un’ora alla settimana, bambini riuniti in cerchio a fare brainstorming sul mondo che c’è e che non c’è. A scuola forniscono il kit del “bravo impiegato”: bambini…

L’essenza dell’essere mamma

“Mamma, mi fai la treccia?” mi dice. Gliela faccio. La vedo poi infilarsi la sua cartella fucsia sulle spalle. Da dietro le nasconde tutto il busto e pare buffa nella sua andatura falsamente adulta e…