Camerette Pinterest: il riciclo diventa una magia

Piove. “Benvenuto autunno”, penso con atteggiamento di sconfitta, mentre i tergicristalli sbattono come ciglia sul parabrezza. Stiamo tornando a casa dopo l’ora di danza classica di Bea del martedì. “Mamma ho una fame da lupi” sbotta lei da dietro. Sono le 19.15. Non siamo in Spagna, ma nemmeno in Uk dove i bimbi mangiano alle 18.30 e alle 20 spengono l’abat- jour stretti al loro teddy bear preferito. “Proverò a volare” le rispondo, mentre penso che mi ci vorranno ragionevolmente altri venticinque minuti prima di arrivare a casa e riuscire a sfamare lei e suo fratello.

“Mamma, è vero che all’Expo insegnano a non sprecare il cibo?” mi chiede poi. “Si, certo, amore, è vero” le rispondo con senso di orgoglio e ammirazione per una domanda di grande intelligenza e attualità.

“E allora perché a scuola buttano via il cibo che avanza?”. La mia piccola Oriana Fallaci ha ragione. Nella sua domanda tipica da giornalista d’ inchiesta c’è una grande verità: Expo a parte, siamo una società priva di cultura del riciclo. Non ci serve più? Buttiamolo. L’importante è gettarlo nel cassonetto giusto. Il mio frigo è spesso reo di sacchetti di insalate già lavate andate a male. Di mozzarelle che mi ostino a comprare e che lascio inesorabilmente scadere. Di pasta in più che cucino la domenica e che butto il lunedì perché di sera non mangiamo mai carboidrati. Non sono una fanatica ecologista, ma so di certo che la mozzarella che scade e che butto nella sua bella confezione ancora sigillata non sarà di certo concime per una coscienza anti-spreco che vorrei crescesse nei miei figli.

Inutile dire che i nostri gesti positivi sono potenzialmente un volano potente. Che spesso insegniamo più coi fatti che con le parole. E allora via libera a giornate Pinterest in famiglia. Cosa sono? Giochi del riciclo. Perché non divertirsi a decorare le camerette con idee creative? Facciamoci bagnare dalla fantasia mentre fuori piove. Il riciclo ha mille travestimenti. Basta un pizzico di inventiva e soprattutto… un profilo pinterest. Quello è d’obbligo, basta un clic, anzi due.

Ecco le mie idee pinterest preferite per case stork dove anche l’occhio vuole la sua parte.

#Portapenne e vasi: semplici da realizzare, basta riciclare vasetti della nonna, bottiglie di plastica, lattine e scatole delle uova. Tutto su Buzzfeed (http://www.buzzfeed.com/jessicaprobus/cute-diys-you-can-make-with-things-from-your-r#.bnPwo31pPL)

Porta penne con materiale riciclato

 

#Mostri in stile Pinterest:

conservate i flaconi di shampoo e le scatole di kleenex per realizzare simpatici mostriciattoli portatutto come questi in foto.

 

 

mostri porta penne

 

#Decorazioni Cameretta bimba Pinterest: ecco alcune idee di portaritratti hand made e barattoli originali da scrivania, soprattutto semplici da realizzare.  Per bimbe destinate a leggere Vogue come Vangelo.

Cameretta Pinterest

 

#Halloween Pinterest: non poteva mancare la mia rassegna preferita dei lavoretti in stile “dolcetto o scherzetto” per trasformare casa in Hotel Transilvania.

decorazioni halloween

Buona giornata Pinterest a tutte!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *