7 idee viaggio in famiglia per Pasqua, 25 aprile e 1° maggio

Per chi è alla ricerca di consigli utili o semplici ispirazioni per un viaggio in famiglia nel periodo pasquale, ecco 7 idee originali da appuntare sulla propria travel wish list.

Italy Family Hotels, il consorzio specializzato in viaggi a misura di famiglie, propone alcune destinazioni per trascorrere i giorni prima e dopo il 21 aprile 2019, con offerte molto vantaggiose, da prenotare direttamente nella sezione dedicata alla Pasqua sul suo sito web: www.italyfamilyhotels.it
E per chi vuole allungare di qualche giorno le vacanze di primavera, ci sono i ponti del 25 aprile e del 1° maggio.

1 – Venezia, per scoprire la città con gli occhi dei bambini

Una città unica e bellissima che ogni volta conduce in posti straordinari, ma che con i bambini si può scoprire attraverso inediti punti di vista. Venezia non è solo la meta più gettonata dai romantici, ma è un concentrato di attività e di percorsi ideali per le famiglie, tra visite guidate nel mondo incantato del vetro di Murano, tour per scoprire la storia dei mosaici fra Piazza San Marco e Palazzo Ducale oppure quella della costruzione delle navi. Per non parlare delle affascinanti casette colorate di Burano, delle maschere, e dei percorsi per far divertire i piccoli viaggiatori tra un giro in gondola e una navigazione in traghetto.

Per il soggiorno, Italy Family Hotels propone l’Hotel Germania di Jesolo Lido (VE) con gli appartamenti di Villa Elena e Villa Miranda ad un passo dal mare e l’atmosfera di casa. Due notti in hotel con colazione e cena all inclusive, un biglietto andata e ritorno in vaporetto per Venezia a persona, il soggiorno gratuito per i bambini fino a 3 anni, con sconto del 50% fino a 6 anni e del 30% fino a 14, sono a partire da 117 euro a persona. Se la famiglia è di 4 persone, una si gode la vacanza gratis.

2 – Genova, per immergersi nell’Acquario delle meraviglie

L’Acquario di Genova è il più grande Acquario d’Europa, un’immersione emozionante tra squali, delfini e i pesci più particolari che popolano i mari del pianeta. All’Acquario di Genova ci sono 27mila mq di superficie espositiva da vivere, 12mila animali da conoscere e 200 specie vegetali, per un viaggio indimenticabile in un mare di esperienze da condividere in famiglia. Si può preparare il cibo per i delfini, conoscere la biodiversità del giardino tropicale, divertirsi all’Acquario Village, trascorrere la notte con gli squali, ammirare la ricostruzione di una galea genovese del ‘600 a Galata Museo del Mare e visitare un sommergibile sotto il mare.

E poi, tante le sorprese per grandi e piccoli, che per il soggiorno possono scegliere l’Hotel Raffy di Diano Marina (IM), che per la Pasqua invita ad una speciale caccia alle uova. La proposta di Italy Family Hotels comprende 5 notti in pensione completa o mezza pensione al costo di 4, con colazione, cena tradizionale di Pasqua, biciclette e i tanti giochi e laboratori per i bambini dai 3 anni in su, baby dance, baby menu con animatrice, l’apertura dell’uovo gigante.

3- Cesenatico, la città della bicicletta e della Regata di Pasqua

Cesenatico (FC) si distingue tra le località della Riviera Romagnola per i tanti parchi e spazi verdi e per i numerosi percorsi ciclabili, che ne fanno a pieno titolo la città di mare ideale per le famiglie. È la città di Marco Pantani, che si esercitava tra le colline che dalle spiagge si arrampicano verso i borghi della Romagna e a cui è dedicato un bellissimo museo, che racconta le sue mitiche imprese su due ruote. Ma Cesenatico è anche una città rilassante dall’anima marinara: il Museo della Marineria, incastonato nel suo borgo storico dove c’è il porto canale disegnato da Leonardo da Vinci, è molto amato dai bambini. Affascinante è la sezione galleggiante con antichi velieri che issano vele colorate sull’acqua che scorre tra le casette. Nei giorni festivi del 21 aprile (dal 20 al 22), Cesenatico diventa il luogo d’incontro dei migliori skipper per la Regata di Pasqua, che vede circa 100 imbarcazioni ed equipaggi provenienti da tutta Europa confrontarsi in avvincenti gare.

Con Italy Family Hotels, al Tiffany Hotel & Resort le famiglie festeggiano con una vacanza in pensione completa (con menu à la carte e bevande incluse), le city bike per passeggiate lungomare, nei parchi e nel centro storico e il relax del centro benessere con piscina riscaldata esterna. Per i bimbi non manca l’animazione e i tanti giochi del miniclub. Il prezzo è da 70 euro a notte ad adulto. Una settimana è da 420 euro per 2 adulti, con 1 bambino da 525 euro.

4- Mirabilandia, soggiornando nel Parco del Delta del Po

Percorsi acquatici, giostre volanti, sfide fra cowboy e cowgirl, trenini che attraversano meraviglie, il favoloso mondo dei dinosauri di Dinoland, una misteriosa fortezza ricca di intriganti scoperte, un torrente in piena da attraversare fra rapide impetuose. Il parco divertimenti di Mirabilandia è un mondo di fantastiche attrazioni, spettacoli, eventi, per una giornata in famiglia da tenere nell’album dei ricordi. È vicino Ravenna, una città ideale da visitare con i bambini, che trovano al Museo TAMO “Tutta l’Avventura del Mosaico”, fra esperienze e laboratori. C’è il Museo delle Bambole, la Casa delle Marionette e tante bellezze da visitare.

Per dormire e trascorrere del tempo in famiglia immersi nel Parco del Delta del Po, tra mare e natura, Italy Family Hotels consiglia l’Hotel Meridiana, a 300 mt dalla spiaggia di Marina Romea (RA) circondato dalla pineta, a mezz’ora da Mirabilandia e 15 km da Ravenna. L’offerta di Pasqua comprende il biglietto per 3 ingressi consecutivi a Mirabilandia e la gratuità per il soggiorno dei bambini fino a 10 anni e 140 cm di altezza. Per loro non mancano camere e suite a tema, l’animazione, baby dance, serate di festa e giochi. La proposta è all inclusive, compreso il pocket lunch per la famiglia a pranzo. Il prezzo è a partire da 49 euro a notte ad adulto.

5 – Ischia, l’isola delle terme e delle avventure

È l’isola delle terme, la solare Ischia (NA), ma può essere definita anche l’isola dei bambini, grazie alle sue spiagge ampie e sabbiose, i parchi, i divertimenti e animazioni per le famiglie. Al relax del mare, con i suoi scorci sognanti, e il benessere offerto dalle acque termali, che fanno bene anche ai più piccoli, si aggiunge una rigogliosa natura, da esplorare lungo i sentieri che salgono in montagna da cui godere viste mozzafiato. Si può andare a cavallo, fare escursioni alla scoperta di animali e della geologia vulcanica dell’isola, e poi giocare all’Ischia Adventure Park.

Per le vacanze di Pasqua, Italy Family Hotels consiglia il Family Spa Hotel Le Canne a Forio d’Ischia, che propone da 1 a 4 notti a partire da 70 euro a persona al giorno, con riduzioni del 50% per i bambini dai 3 ai 12 anni e la gratuità per i piccolissimi fino a 2 anni. Inoltre un genitore single con un figlio oppure la nonna con il nipotino fino ai 12 anni pagano una quota e mezza. L’offerta include il mini e lo junior club con animatrici esperte tutti i giorni, l’ingresso nella Spa per le famiglie con piscina termale e idromassaggio, cascata, doccia emozionale con aromaterapia e sauna finlandese. I bambini hanno una vasca idromassaggio riscaldata tutta per loro. La proposta comprende anche la cena al ristorante, con menu dedicati ai più piccoli, la navetta per l’arrivo e la partenza dal porto di Forio e servizi dedicati.

6 – Ledro, il Lago per le famiglie

Le famiglie che preferiscono trascorrere le vacanze di Pasqua al lago, trovano al Lago di Ledro (TN) una tappa irrinunciabile. È balneabile e quando la stagione lo consente permette di praticare canoa, vela e windsurf. Ci sono percorsi escursionistici per passeggiate e trekking tra scenari da fiaba, con spazi in cui fermarsi per un pic nic e per rilassarsi. Un’attrazione per i bambini è il mondo preistorico del Museo delle Palafitte: racconta di un villaggio risalente a 4mila anni fa, come testimoniano gli oltre 10mila pali trovati nel sito archeologico del Lago di Ledro, che ha ottenuto il riconoscimento UNESCO. Qui vengono organizzati laboratori per sperimentare la preistoria. E c’è un vero e proprio villaggio ricostruito, in cui magari incontrare la sciamana nella sua capanna e lo sconosciuto viaggiatore Otzi.

Intorno al lago ci sono, inoltre, 200 km per la bicicletta. Da non perdere, il Ledro Land Art, un percorso artistico situato nella pineta di Pur con opere che quasi si mimetizzano con il paesaggio circostante.

Per vivere la Pasqua sul Lago di Ledro, Italy Family Hotels consiglia l’Adriana Family Hotel, con un’offerta valida dal 18 al 28 aprile 2019 di una settimana con una notte in omaggio. Una struttura a misura di bambino, in formula all inclusive, che comprende servizi e attività tra cui escursioni e disponibilità di mountain bike per tutta la famiglia, il baby club per i bebè dai 4 ai 36 mesi, il Fantasy Mini Club per bambini da 3 a 6 anni e l’Adventure Kids Club per bimbi da 7 a 12 anni. Gli spazi per i piccoli sono anche all’aperto e non mancano le animazioni. Il prezzo è a partire da 213 euro a persona per 3 notti, da 419 euro per 7 notti. I bambini fino a 2 anni pagano 12 euro al giorno, dai 2 agli 8 anni 17 euro, dagli 8 ai 12 anni 27 euro. La guest card Trentino è gratis.

7- In Val di Fassa, dove la montagna è fantasia

Sentieri che si snodano tra boschi e vette grandiose da percorrere anche con il passeggino, parchi giochi tra gli alberi, altalene e scivoli su scenari emozionanti, avventure nella natura. La Pasqua in Val di Fassa è un concentrato di esperienze all’aria aperta. Si può trascorrere una giornata alla scoperta degli animali del Parco Naturale di Paneveggio tra le Dolomiti, o optare per un’escursione in malga al seguito di guide naturalistiche. E poi fare passeggiate a cavallo o provare tutti insieme l’adrenalina del rafting sul torrente Arvisio, arrampicarsi su funi, travi e liane dell’Acropark.

Originale e senza dubbio fuori dal comune è il Family Hotel La Grotta di Vigo di Fassa (TN), che fa parte del consorzio Italy Family Hotels. È un hotel speciale, perché le sue suite sono state costruite come un mondo magico per i bambini, con case sugli alberi, scivoli, ponticelli, disegni fantasiosi. Per la suite scoiattolo bisogna seguire un sentiero incantato, nella suite civetta si può camminare su un prato coperto da aghi di pino e arrampicarsi su case di legno, nella suite malga è come ritrovarsi in una fattoria con gli animali di montagna, mentre mamma e papà si godono l’idromassaggio. L’offerta di 4 notti dal 18 al 22 aprile 2019, con mezza pensione, tante attività, il miniclub, feste per bambini, escursioni con la guida, centro benessere, 2 cene con degustazione di vino e birra, è a partire da 225 euro a notte, in camera doppia per 3 persone in mezza pensione.

Buona pianificazione in famiglia e buon viaggio!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.