6 libri sotto l’Albero di Natale

I libri a Natale sono un must. Da regalare o da leggere con plaid sulle gambe e una tisana bollente allo zenzero e cannella.

Un elogio alla lentezza, al dedicarsi del tempo, a condividere storie fantastiche coi propri bambini o semplicemente con se stessi. A stimolarci e stimolarli a fare della lettura un’abitudine di vita, come il bicchiere con acqua e limone che beviamo la mattina appena svegli.

Fare diventare la lettura una necessità.

Ecco allora 6 proposte delle nostre contributor Giorgia e Chiara per questo Natale. Tre libri per noi adulti e tre libri per loro, i nostri piccoli, selezionati a seconda della fascia di età. Il suggerimento di The Stork per volare di fantasia nel periodo più affascinante di tutto l’anno.

3 LIBRI SOTTO L’ALBERO PER NOI ADULTI – by Giorgia Negrini

1. “Dai tuoi occhi solamente” di Francesca Diotallevi, edizioni Neri Pozza

Biografia romanzata di una grande artista del XX secolo: Vivian Maier, la tata fotografa, che ha cambiato, con dedizione silenziosa, la storia della fotografia. Un’opera intensa che ci descrive una donna sola che dedica la sua vita ad occuparsi degli altri nel tentativo di dimenticare un’infanzia difficile e un rapporto anaffettivo con la madre. Solo con la sua macchina fotografica Rolleiflex stretta al ventre, scattando foto e rubando istanti, luoghi e storie che le persone non sanno di vivere, la protagonista cerca il proprio posto nel mondo.

2.“Il tredicesimo dono” di Joanne Huist Smith, edizioni Garzanti

Un romanzo delicato e commovente che arriva al cuore. Mancano tredici giorni al Natale e Joanne sta uscendo di casa con i suoi figli, quando trova sulla porta d’ingresso una stella natalizia accompagnata da un bigliettino di auguri.
È il primo di tanti doni che arrivano ogni mattina a scaldare i cuori addolorati della protagonista e dei suoi figli, rimasti di recente orfani del padre, regalando loro curiosità, sorrisi e un po’ di allegria. Un libro che ci apre gli occhi sulla gioia che ci circonda sempre, anche nei momenti più impensabili.

3.“Sara al tramonto” di Maurizio De Giovanni, edito da Rizzoli

Giallo-noir affascinante e profondo, con cui l’autore ritorna sulla scena letteraria regalandoci un personaggio femminile molto interessante. Sara Morozzi ha un aspetto dimesso, capelli grigi, vestiti modesti e la grande capacità di vivere nell’ombra; in passato ha lavorato come poliziotta e conosce molto bene gli ingranaggi più oscuri dello Stato. Questa donna “invisibile” ha una caratteristica che la differenzia dai suoi colleghi: sa leggere le labbra della gente, i gesti ed i movimenti dei volti. Proprio in virtù di questa dono o condanna, viene richiamata in servizio dopo la pensione per risolvere in modo anonimo e non ufficiale un nuovo caso.

TRE LIBRI SOTTO L’ALBERO PER BAMBINI – by Chiara Fanigliulo

1.Io voglio un leone!
Annemarie van der Eem & Mark Jassen
editore Lemniscaat
dai 3 anni

Cosa c’è di più semplice che chiedere alla mamma un animale da compagnia?
Riccardo ci prova…e ha le idee ben chiare su quale animale potrebbe rallegrare le sue giornate noiose: un bel leone dalla criniera spumeggiante oppure un ippopotamo dagli enormi dentoni, o, perchè no, una scimmia con cui saltare da una tenda ad un’altra del salotto.
La mamma non è molto d’accordo e replica proponendo un innocuo insetto stecco o un pulitissimo pesce rosso o ancora un criceto calmo e dormiglione.
Chi riuscirà a spuntarla?


Un albo dal grande formato con le magnifiche illustrazioni di Mark Jansenn in cui si alternano le pagine dedicate alle diverse stanze della casa, ordinate e tranquille, a quelle piene di colore dominate dalla fantasia di Riccardo e dei suoi animali.
Una lettura perfetta da condividere con i nostri bambini accoccolati sul divano, lasciandosi trasportare dalla fantasia.

2.Pluk e il Grangrattacielo
Annie M.G. Schmidt & Fiep Westendorp
Editore LupoGuido
dai 6 anni

Pluk è in cerca di una casa e la torretta del Grangrattacielo sembra proprio fare al caso suo, così vi si trasferisce in tutta fretta.
Ma chi abita in questo Grangrattacielo?
C’è la signora Stralindo che, neanche a dirlo, è una manica della pulizia e perlustra in lungo e in largo il palazzo con la sua bomboletta spray, e sua figlia Agatina a cui non è permesso di uscire a giocare fuori per non sporcarsi.
La famiglia dei Fracassini abita al ventesimo piano e papà Fracasso è un abile cuoco di…patatine fritte, le migliori del Grangrattacielo!
E poi c’è Zaza, lo scarafaggio tanto gentile e intelligente, la colomba Clio e il saggio libraio Pennino.

Pluk saprà sempre aiutare tutti con il suo inconfondibile carroattrezzi rosso e quando si troverà a dover salvare il Giardino delle Tortore dall’invasione del cemento troverà tanti amici che lo sosterranno.
Un libro spassosissimo da leggere insieme grandi e piccini durante queste vacanze natalizie.
Vi innamorerete delle splendide illustrazioni di Fiep Westendorp che ha a lungo accompagnato con le sue immagini le storie scritte da una delle più grandi autrici olandesi per ragazzi, Annie M.G. Schmidt.

3.La banda dei cinque sull’isola del tesoro
Enid Blyton
Editore Mondadori
dai 9 anni

Grande classico della letteratura d’avventura per ragazzi, la banda dei cinque è una collana ristampata da Mondadori con al centro le avventure di tre fratelli inseparabili, Julian Dick e Anne, e della loro cugina Georgina con il suo adorato cane Tim.
Nel primo volume, sull’isola del tesoro, i tre fratelli trascorrono le vacanze estive con la loro cugina Georgina, che vive in un cottage sul mare a Kirrin Bay.
Le giornate passano tranquille tra una gita alla baia e una passeggiata nel paesino lì vicino, quando Georgina racconta ai suoi cugini di possedere un’intera isola con un castello abbandonato proprio al largo di Kirrin Bay, dalle cui coste si scorge il relitto di una nave affondata che trasportava un tesoro andato perduto.
Questa sarà l’occasione per esplorare l’isola e scoprire che, dopo un violento temporale, il relitto è stato riportato a galla: è il momento giusto per andare alla ricerca del tesoro, ma i ragazzi si accorgeranno ben presto di non essere gli unici a volerlo ritrovare.
L’avventura può quindi avere inizio tra buie segrete del castello, cacciatori di tesori e rapimenti, messaggi in codice e il classico lieto fine che rassicurerà i lettori.
Un libro appassionante e ben scritto, indicato come lettura autonoma dai 9 anni.


Il team The Stork ringrazia il Mondadori Bookstore di Formigine e la sua splendida titolare Elena Braglia per la gentile concessione dei libri per adulti per il servizio fotografico.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.