5 cose da fare a settembre tra città e campagna

Settembre è un mese di conclusioni e inizi. Sono terminate le nostre lunghe vacanze estive e fremono le nuove attività. Se da un lato ci ritroviamo con più energia, dall’altro il lungo orizzonte temporale che ci separa dalle prossime ferie rischia di metterci velocemente all’angolo.

Sono corsa ai ripari e scartabellato programmi tra Lombardia, Emilia e Toscana per brevi fughe con la famiglia o per gite culturali. Metodo infallibile per condannare la depressione da rientro, sempre in agguato. Ecco la mia selezione delle 5 proposte imperdibili (in ordine cronologico), per questo settembre tra natura e cultura, in campagna e in città:

  1. Weekend in agriturismo: torna anche nel 2018 il Mese dei Bambini.

Dal 1° al 30 settembre, più di 100 agriturismi di tutta Italia, selezionati tra i migliori e più adatti ai bambini, ospiteranno i bimbi gratuitamente durante i weekend (da venerdì a domenica).

L’offerta prevede il soggiorno gratuito per ogni bambino da 0 a 10 anni accompagnato da un adulto pagante, durante tutti i weekend di settembre. La ristorazione (se disponibile), sarà gratuita per il bambino accompagnato da un adulto pagante (che usufruisca dello stesso trattamento).

Per info cliccate qui: mese dei bambini 2018

2) Una domenica a vendemmiare al Castello di Gropparello (PC)

Tutte le domeniche di settembre 2018, i bambini sono protagonisti della pigiatura al Castello di Gropparello sulle colline piacentine. Una vera e propria festa dell’Uva, che coinvolgerà i vostri piccoli a schiacciare i chicchi, che loro stessi avranno raccolto, per poi alla fine portare a casa il mosto con le vinacce dopo aver prodotto il succo.

Un’esperienza che unisce didattica e svago in pieno stile Gropparello, alla quale si aggiungono altre entusiasmanti attività. Nel prezzo dello stesso biglietto sono infatti comprese la visita della bella fortezza e l’ingresso al primo parco emotivo d’Italia, il Parco delle Fiabe, con fantastiche avventure in costume.

La prenotazione è sempre consigliata: 0523 855814 oppure info@castellodigropparello.it

Link al sito del castello: https://www.castellodigropparello.it/

3. Festival della Letteratura a Mantova (5-9 settembre)

Appuntamento annuale imperdibile che unisce il fascino di una delle città più belle d’Italia alla voce dei maggiori rappresentanti della letteratura mondiale. Il programma di appuntamenti si snoda tra piazze, palazzi e altri luoghi magici della città in un tam tam di talk, incontri e laboratori contagiosi, tra passione e cultura.

Il Festival ha creato nel tempo forti connessioni tra artisti provenienti da mondi diversi e chiamato all’opera nuovi attori della scena culturale. Sono tanti i laboratori dedicati ai più piccoli, mentre per gli adulti è data la possibilità di ascoltare i più grandi scrittori del momento o assistere a spettacoli, reading e concerti.

Potete consultare il programma qui: https://www.festivaletteratura.it/it

4) Festival della Filosofia di Modena (14-15-16 settembre)

Se volete scoprire Modena, la mia città, durante uno dei periodi più frizzanti dell’anno, non potete allora perdervi il festival della filosofia.

E’ diventato negli anni un appuntamento di importanza crescente, con la presenza di personalità internazionali nel campo della filosofia, politica e della cultura in genere. Ogni anno gli incontri ruotano attorno a un tema, e il 2018 è l’anno della verità. Quasi 200 gli appuntamenti, con un programma dedicato agli adulti, con lezioni magistrali tenute dai principali pensatori italiani e stranieri, e un altro pensato per i più piccoli, coinvolti in laboratori di colori e suoni, narrazioni e percorsi teatrali tra Modena, Carpi e Sassuolo. Potrete spostarvi da una conferenza e l’altra con il simpatico trenino, immergervi in riflessioni tra un tortellino e una lasagna. Gli stessi ristoranti del centro proporranno menu filosofici a tema. Energia, gente, giovani, cultura dappertutto: Modena si trasforma sotto la potenza della cultura e delle massime riflessioni sull’esistenza.

Per consultare il programma completo clicca qui: http://festivalfilosofia.it/2018/

E per chi voglia anche abbinare la visita del bellissimo centro storico, date un’occhiata a questo mio travel post sulla città, con consigli utili su cosa visitare in 1 giorno a Modena: http://thestork.it/a-modena-almeno-una-volta-per-un-giorno-foto/

 

5) Monteriggioni Walks and Talks (21-23 settembre)

Il Monteriggioni Walks & Talks è l’evento che conclude e chiude definitivamente l’edizione 2018 dello Slow Travel Fest, un circuito di festival dedicato al viaggio lento e alle esperienze outdoor. Da ben 4 anni questa manifestazione è in grado di trasformare il borgo murato di Monteriggioni nella piccola capitale culturale dell’intera Via Francigena e dello stile di viaggio slow.

Una tre giorni di incontri tra natura, arte e musica, escursioni a piedi, a cavallo, in bici, in grotta, tutti in programma nello splendido complesso monumentale di Abbadia a Isola.

Potete consultare il programma qui: https://www.slowtravelfest.it/monteriggioni/

Buon viaggio!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *